Un biglietto d'ingresso gratuito!

Per ogni biglietto acquistato. Scopri l'offerta qui.

Naturascan

Una missione in mare, un doppio obiettivo: identificare la megafauna marina e raccogliere i rifiuti

NaturaScan è un programma scientifico di monitoraggio il cui obiettivo è valutare la presenza e la distribuzione della megafauna marina all'interno del sito Natura 2000 'Baie et Cap d'Antibes – Iles de Lérins'.

Una delle caratteristiche di questo sito è la sua estensione al largo, con canyon che raggiungono profondità di oltre 1500 metri, favorevoli alla presenza dei mammiferi marini. Dal gennaio 2020, l'Associazione Marineland, la città di Antibes e l'associazione Les Aquanautes si sono impegnate a sostenere questo programma di monitoraggio.

Ogni mese, un team di osservatori si imbarca in mare per campionare l'area di studio, che copre una superficie di oltre 100 km², e registrare tutte le osservazioni secondo un protocollo preciso.

Durante ogni uscita, gli osservatori campionano la zona mirata. Percorrono 73 km di sezioni lineari a una velocità lenta di 5 nodi, attenendosi al codice di condotta per gli animali marini. Tutte le osservazioni sono registrate meticolosamente. Questi dati di osservazione contribuiscono ad arricchire la conoscenza nell'ambito della Direttiva Europea DCSMM (Direttiva Quadro sulla Strategia Marina).

Photo credit : S. Jamme

Rimani aggiornato

Photo credit : S. Jamme

Ogni anno, circa una decina di uscite consentono di registrare una media di 200 avvistamenti (di balene, capodogli, delfini di Risso, delfini striati, delfini comuni, tartarughe marine, pesce luna, tonni, razze, uccelli marini, meduse, ecc.).

Il programma include anche la raccolta dei rifiuti marini incontrati durante le campionature. Oltre alla rimozione di questi rifiuti dall'ambiente marino, lo studio della loro natura, posizione e quantità si allinea anche alla direttiva DCSMM.

Nel 2022 e nel 2023, l'operazione 'multibarca' di NaturaScan ha potenziato gli sforzi di osservazione coinvolgendo sportivi e utenti del mare per un'uscita osservativa congiunta, mirando a catturare un'istantanea in un momento specifico dell'intera zona Natura 2000 interessata.

Codice di condotta per l'osservazione degli animali:

  • Mantenere una velocità lenta (massimo 5 nodi) o spegnere il motore.
  • Mantenere una distanza di 100 metri tra l'imbarcazione e l'animale.
  • Se gli animali si avvicinano volontariamente alla barca, non toccarli, mantenere una velocità lenta senza cambi repentini di direzione.
  • Non inseguire l'animale.
  • Il tempo di osservazione è limitato a 30 minuti.

"La regola più importante è non interferire con il comportamento naturale degli animali."

* Un sito Natura 2000 è un'area marina protetta di grande interesse per la sua biodiversità, identificata a livello europeo per il valore degli habitat naturali e delle specie vegetali e animali che ospita.

Photo credit : S. Jamme

Activities
Le nostre missioni

Le nostre missioni