Covid-19 info e aggiornamenti. Scopri le nostre misure di sicurezza. Vedi i dettagli

Squalo nutrice

Area tematica:  Tunnel aux requins
Nome scientifico:  Ginglymostoma cirratum
Classe:  Cordati
Ordine:   Vertebrati
Sottordine:   Condritti (pesci cartilaginei)
Famiglia:   Ginglymostomatidae
Sottofamiglia:   Ginglymostoma
Continente:  America centrale e Caraibi
Habitat:  Océans et mers
Alimentazione:  Piscivore
Peso:  110 kg
Dimensione:  4.5 m
altphoto

Perché si chiama squalo nutrice? Ciò è dovuto al modo in cui risucchia la preda, che ricorda il suono di suzione dei neonati umani. Un'altra delle sue caratteristiche è che dorme per 20 ore sul fondo sabbioso, da cui il nome di squalo dormiente. Grazie a muscoli situati vicino alle branchie, questo squalo è in grado di far circolare l'acqua sulle branchie, il che significa che non ha bisogno di nuotare per respirare, a differenza della maggior parte degli altri squali. La sua lunghezza media è di 2,5 metri e può raggiungere i 4,5 metri, collocandosi tra gli squali più grandi, anche se è ben lontano dai 18 metri dello squalo balena.

Lo squalo nutrice (Ginglymostoma cirratum) vive vicino alle coste delle acque tropicali in diversi oceani : Atlantico, Pacifico e Indiano. Anche se a volte può essere avvistato a oltre 100 metri di profondità, lo squalo nutrice vive per lo più tra i 15 e i 25 metri. Si riconosce facilmente per la colorazione grigia o marrone, la testa piatta e gli occhi piccoli. Ha una coda molto lunga, due pinne dorsali quasi identiche e un muso coperto da un paio di barbigli sensoriali. Il suo olfatto molto sviluppato gli permette di trovare le prede nascoste sul fondo marino.

Lo squalo nutrice si ciba principalmente di crostacei, piccoli pesci, molluschi, calamari, razze, aragoste e talvolta ricci di mare e coralli molli. Caccia di notte e da solo. È un predatore molto utile che aiuta a controllare le popolazioni di diversi organismi marini.

Ha un periodo di gestazione di 5-6 mesi e questa specie è ovovivipara, il che significa che le uova si sviluppano nell'utero della femmina e vi si schiudono prima del parto. Gli squali nutrice hanno cucciolate fino a 30 piccoli. La sua popolazione è in costante e pericoloso declino ed è ora classificata come vulnerabile (VU) nella Lista Rossa delle Specie Minacciate della IUCN (2019).

.
Preservazione
Estinto
Estinto in natura
In pericolo critico
In pericolo
Vulnerabile
Vicino alla minaccia
Minima preoccupazione
Dati carenti
Non valutato

Biglietto online da

24,90 €