Ricerca attuale

Sapevate che Marineland è coinvolto in un programma di ricerca sull'apprendimento per imitazione nelle orche?

Gli studi sperimentali comparativi sull'apprendimento imitativo si sono concentrati a lungo su primati e uccelli. Tuttavia, ci sono ottime ragioni per studiare le capacità imitative dei cetacei: comunicazione complessa, una vita sociale elaborata, grandi cervelli e tecniche di caccia uniche per ogni popolazione.

Dal 2012, Marineland collabora con gli scienziati della Facoltà di Psicologia dell'Università Complutense di Madrid, José Zamorano-Abramson e Victoria Hernández-Lloreda, per dimostrare alcune delle capacità imitative delle orche (Orcinus orca). Le orche nate nello zoo marino di Marineland hanno padroneggiato il concetto di "imitare ciò che fanno i loro simili". Su suggerimento degli scienziati dell'Università di Madrid, un'ulteriore difficoltà è stata aggiunta nel 2021. L'obiettivo è quello di valutare il tempo durante il quale l'animale, che deve imitare un suo simile, può conservare le informazioni, con o senza distrazione. Le prime osservazioni sono molto incoraggianti! Abbiamo visto la motivazione delle 4 orche dello zoo a partecipare a queste sessioni e siamo anche entusiasti dei primi risultati ottenuti. Mentre alcuni scienziati sono sempre stati convinti che le orche hanno capacità di imitazione, altri ne dubitavano. Questo studio elimina i dubbi e lo dimostra. Grazie a Inouk, Wikie, Moana e Keijo per aver aiutato gli scienziati a dimostrare questa abilità e quindi a sottolineare l'importanza dell'apprendimento sociale per la sopravvivenza delle orche in natura!